Colazione numismatica da Tiffany, ecco la moneta per Audrey

65

I 25 euro del Belgio ricordano la grande attrice, icona di stile ed eleganza in Colazione da Tiffany e non solo

di Mathias Paoletti | Era nata a Bruxelles, il 4 maggio del 1929; per questo il Regno del Belgio ha voluto tributare ad Audrey Kathleen Ruston Hepburn, più nota come Audrey Hepburn, una moneta commemorativa nel programma 2019.

Audrey Hepburn (1929-1993)
Audrey Hepburn (1929-1993)

Oscar come migliore attrice nel 1954 per Vacanze romane, due Golden Globe più uno alla carriera, vincitrice in Italia di ben tre David di Donatello la Hepburn si aggiudicò in carriera. innumerevoli altri premi legati al mondo dello spettacolo.

Inoltre, la grande attrice ha ricevuto anche la medaglia presidenziale USA per la libertà e il premio Jane Herstholt (postumo) nel 1993 per le sue attività umanitarie.

Sì, perché dal 1988 alla sua prematura scomparsa la diva, simbolo di stile ed eleganza e amata in tutto il mondo, si era impegnata come ambasciatrice Unicef e in attività a favore dell’infanzia.

Nell’immaginario collettivo, tuttavia, uno dei suoi file simbolo resta Colazione da Tiffany, pellicola del 1961 firmata Blake Edwards in cui recita la parte dell’irresistibile, affascinante e tormentata Holly Golightly a fianco di George Peppard nel ruolo del vicino, amico, innamorato incompiuto Paul Varjak.

Una delle tante copertine dedicate alla diva
Una delle tante copertine dedicate alla diva

La micro moneta in oro proof 999 millesimi che il Belgio ha coniato per l’attrice, nel 90° della nascita, pesa un decimo di oncia (g 3,11) per 18,0 millimetri di diametro.

La commemorativa è stata realizzata in appena mille esemplari e sul rovescio un ritratto della Hepburn con abito senza maniche (un must, per lei), collana e diadema, l’acconciatura a raccogliere i capelli in uno chignon in alto.

Sul dritto dei 25 euro compare la classica carta d’Europa disegnata da Luc Luycx per la zecca belga, con il nome del paese e la data, il valore e i segni di zecca.