Il “trade dollar” più raro e bello venduto da Heritage per 3,96 milioni

Appena cinque gli esemplari noti con data 1885, mancanti in tutte le grandi collezioni pubbliche degli Stati Uniti. Quello venduto il 10 gennaio è il migliore conosciuto

389
Il “trade dollar” più raro e bello venduto da Heritage per 3,96 milioni
I protagonisti della vendita da record effettuata da Heritage il 10 gennaio
I protagonisti della vendita da record effettuata da Heritage il 10 gennaio

a cura della redazione | Il L’esemplare più perfetto e più conosciuto di trade dollar (dollaro per il commercio) USA datato 1885 è stato venduto all’asta per 3,96 milioni di dollari da Heritage Auctions. Nella foto, da  sinistra a destra, i tre protagonisti di questo storico passaggio numismatico che è avvenuto ad Orlando, in Florida: Greg Rohan, presidente di Heritage Auctions, Dell Loy Hansen, il nuovo proprietario della moneta è John Brush, Il presidente di David Lawrence Rare Coins.

La vendita si è solta presso Heritage Auctions il 10 gennaio, grazie ad un’offerta vincente del collezionista Dell Loy Hansen di Logan, Utah, che ha chiuso una serie di oltre trenta rilanci.

La vendita appare fortemente simbolica in quanto arriva in un momento in cui i dollari commerciali del XIX secolo erano destinati a migliorare il commercio con la Cina – un obiettivo nazionale che stiamo ancora lavorando circa un secolo e mezzo dopo” ha commentato Greg Rohan, presidente di Heritage Auctions.

Il dritto del magnifico "trade dollar" del 1885 che ha spuntato 3,96 milioni all'asta
Il dritto del magnifico “trade dollar” del 1885 che ha spuntato 3,96 milioni all’asta

Classificato ai massimi livelli di conservazione (PR66) da Numismatic Guaranty Corporation,  l’esemlare offerto da Heritage ha un impressionante pedigree, che include collezionisti di tutto rispetto William Cutler Atwater, Louis Eliasberg … e ora Dell Loy Hansen. Così raro è un dollaro del 1885 che nessuna delle grandi collezioni istituzionali dello Smithsonian, della American Numismatic Society o della American Numismatic Association possiede uno dei cinque esemplari noti.

Il dritto del magnifico "trade dollar" del 1885 che ha spuntato 3,96 milioni all'asta
Il dritto del magnifico “trade dollar” del 1885 che ha spuntato 3,96 milioni all’asta

Le informazioni sull’origine dei cinque pezzi rimangono del resto uno dei più grandi misteri irrisolti nella storia della monetazione americana. Furono forse battuti dalla zecca di Filadelfia ma la mancanza di documentazione indica che queste potrebbero essere state prodotte clandestinamente.