Una 2 euro per DUBČEK, padre del SOCIALISMO DAL VOLTO UMANO

942

Sarà la Slovacchia a commemorare lo statista Alexander Dubček con l’emissione di una moneta da 2 euro per il centenario della nascita

 

di Mathias Paoletti | E’ stato pubblicato pochi giorni fa dalla Národná banka Slovenska, la banca centrale di Bratislava, il bozzetto della moneta commemorativa slovacca da 2 euro messa in programma per il 2021. Il tema della coniazione sarà il centesimo anniversario della nascita dello statista Alexander Dubček.

Alexander Dubček (1921-1992)
Alexander Dubček (1921-1992)

Il padre del “socialismo dal volto umano”, forte di un grande consenso popolare nell’allora Cecoslovacchia, nel 1968 tentò di abbandonare il modello sovietico e di dare al paese riforme democratiche e nuove libertà,

Purtroppo, il suo tentativo – dopo l’effimera “primavera di Praga” – venne soffocato dai carri armati dell’Armata rossa che attuarono, con la violenza e lo stato di polizia, la normalizzazione del paese.

Premio Sacharov per la libertà di pensiero, Alexander Dubček è scomparso nel 1992 a seguito delle ferite riportate in un incidente stradale.

Il suo profilo verrà immortalato sulla 2 euro slovacca del 2021 insieme alle date di nascita e morte, al suo nome, alla data e al nome  SLOVENSKO del paese emittente.

Ideata dall’artista Branislav Ronai, la moneta verrà coniata dalla zecca di Kremnitz in un milione di pezzi, di cui 5 mila saranno confezionati singolarmente in finitura BU e altri 3 mila in finitura proof. Il tutto quasi fra un anno, nel novembre 2021, ricorrendo proprio il centenario della nascita di Dubček.

Per leggere gli altri articoli dedicati alle monete commemorative da 2 euro clicca qui.