Una moneta per l’ENERGIA EOLICA per la serie ENERGIE RINNOVABILI

195
moneta svizzera energia eolica idroelettrica fotovoltaica ecologia ambiente argento colori

Nominale di 20 franchi, a colori e in argento, la coniazione elvetica per l’energia eolica segue quelle dedicate alla fotovoltaica e all’idroelettrica

 

di Mathias Paoletti | Brilla di sfumature che vanno dal bianco al grigio e al nero. Alcuni elementi sono fluorescenti e si illuminano al buio. I dettagli della produzione di energia eolica costellano il dritto mentre il rovescio è dedicato alle correnti del vento. La nuova moneta svizzera d’argento da 20 franchi Energia eolica conclude la serie in tre parti sul tema delle energie rinnovabili.

La moneta (argento 999, 33 millimetri per 20 grammi di peso) è stata rifinita presso lo stabilimento di stampa ad alta tecnologia Teca-Print di Sciaffusa: “Tutte le monete speciali vengono rifinite da noi utilizzando il metodo di tampografia” spiega il CEO Daniel Fahl. Se ne ottiene un effetto che esalta la normale finitura proof del 10.000 esemplari coniati.

Nel 2019, un totale di 41.700 famiglie in Svizzera già utilizzavano elettricità pulita generata dal vento grazie all’energia eolica pura. Soprattutto quando la domanda di energia è elevata nei mesi invernali, l’energia eolica, insieme all’energia solare e all’energia idroelettrica, offre un prezioso contributo alla copertura del fabbisogno elettrico della Svizzera.

Oggi sono in funzione in tutta la Confederazione Elvetica 37 turbine eoliche di grandi dimensioni con una capacità totale di 75 megawatt (MW). In futuro, il Governo federale vorrebbe coprire il 7% del fabbisogno elettrico con l’eolico. In Europa, oggi, il 15% dell’elettricità proviene dall’energia eolica – a livello mondiale, la percentuale è del 6%.

moneta svizzera energia eolica idroelettrica fotovoltaica ecologia ambiente argento coloriLa nuova moneta svizzera da 20 franchi  Energia eolica, come accennato, presenta elementi fluorescenti sul diritto, che mostra parte di una turbina per produrre energia eolica e delle correnti di vento stilizzate. Il rovescio della moneta presenta invece un globo terreste con zone di alta e bassa pressione stilizzate.

moneta svizzera energia eolica idroelettrica fotovoltaica ecologia ambiente argento coloriSulle due precedenti monete della serie che Swissmint ha dedicato alle energie rinnovabili, nel 2022 è stato il Sole il soggetto dell’emissione, con elementi fluorescenti e una tamponatura policroma a toni di rosso, giallo e arancione; il trittico era stato inaugurato l’anno precente celebrando quella che è la forma di energia naturale che, per prima, è stata sfruttata dall’uomo in modo sistematico, l’energia ideoelettrica, nel 2021 con una moneta a elementi a toni di blu e azzurro.