A cura della redazione | Scrive Stefano Poddi, presidente dell’Associazione Italiana Cartamoneta: “Il primo numero della nostra rivista AIC Magazine pubblicato nel novembre 2017 ha avuto una accoglienza superiore ad agni aspettativa, probabilmente come più di uno ha rilevato, siamo riusciti ad individuare un settore  e intercettare un pubblico che non aveva un suo periodico.

E che soprattutto non aveva ancora un punto di incontro come la nostra Associazione Italiana Cartamoneta i cui soci sono la vera anima della rivista, con le loro capacità e varietà di competenze, tutte attinenti alla cartamoneta, riescono ad offrire un bouquet di articoli.

Il secondo numero riporta nove contributi inediti e affascinanti, che spaziano nel campo della cartamoneta, dagli incisori, alla carta, alla storia di alcune banconote e emissioni particolari. Non troverete qui il confronto tra i cataloghi di cartamoneta perché non tutti sono stati ancora pubblicati, ma ne troverete una puntuale disamina e confronto in AIC Magazine N. 3”.

“Nel frattempo – ha dichiarato ancora il presidente Poddi a Cronaca Numismatica – la nostra Associazione sta crescendo sia  come numero degli associati, siamo a oltre quaranta soci e non è trascorso nemmeno un anno dalla nostra fondazione, sia dal punto di vista delle attività e delle iniziative in programma. In vista del I Convegno Numismatico AIC, esclusivamente dedicato alla cartamoneta, è stata istituita, come da più soci sollecitata, la figura del socio sostenitore, il quale potrà contribuire in modo più concreto alla realizzazione delle numerose iniziative  che l’Associazione Italiana Cartamoneta ha intenzione di realizzare”. Ecco il sommario del magazine in uscita che sarà presentato venerdì 23 novembre dalle 16 alle 18 a Veronafil. L’incontro è aperto al pubblico.

  • LA CARTAMONETA OSSIDIONALE DI PALMANOVA DEL 1814 (di Guido Crapanzano)
  • JACQUES LALE, UN INCISORE PER I PIANI SEGRETI DI NAPOLEONE (di Franca Maria Vanni)
  • ALBERTO CANFARINI, IL MAESTRO DEL BULINO (di Stefano Poddi)
  • CONSIDERAZIONI SU DUE FEDI DI CREDITO INEDITE (di Giovanni Ardimento)
  • LE BANCONOTE DELLA LUOGOTENENZA DI UMBERTO II (di Gustavo Cavallini)
  • EDOARDO CHIOSSONE IL PADRE DELLA CARTAMONETA GIAPPONESE (di Fabrizio Raponi)
  • UN POPOLO DI POETI, DI ARTISTI, DI EROI…E DI FALSARI (di Dario Maraviglia)
  • LE MARCHE DA BOLLO PER CAMBIALI USATE COME CARTAMONETA NEL 1866 (di Enzo De Angelis)
  • LA CARTA E LE BANCONOTE (di Luigi Lanfossi)