La FUGA è possibile… con la nuova moneta serie TRAPPED

257

La quinta oncia d’argento di Cook Islands ideata da CIT conclude, con la fuga, la “storia numismatica per immagini” iniziata nel 2019

 

di Mathias Paoletti | Nel 2019 veniva emessa la prima moneta in argento da un’oncia – valore nominale 5 dollari delle Isole Cook – della serie Trapped ideata da CIT. Anche collezionisti di lunga data e perfino curatori di musei rimasero affascinati dall’estetica innovatica di questa moneta enigmatica.

Tuttavia, all’epoca nessuno avrebbe potuto immaginare quanto originale si sarebbe rivelata questa serie, poiché CIT ha creato con essa, di fatto, un “racconto numismatico per immagini” aggiungendo successive altre quattro monete l’ultima delle quali – dal titolo Escape, cioè “fuga” – è uscita sul mercato proprio in questa primavera del 2023 (clicca qui).

Il mostro che teneva prigioniero il protagonista della serie numismatica "Trapped" è rimasto a bocca asciutta: il protagonista ha squarciato il vero ed è riuscito nella fuga
Il mostro che teneva prigioniero il protagonista della serie numismatica “Trapped” è rimasto a bocca asciutta: il protagonista ha squarciato il vero ed è riuscito nella fuga

Seguendo una tradizione mutuata dai fumetti, la serie numismatica Trapped ha usato cinque “scene” per raccontare la storia di un essere umano il cui volto, spaventosamente distorto dietro un velo, è stato raffigurato nella prima 5 dollari del 2019. Con l’ultima moneta, invece, diventa evidente che il prigioniero è riuscito a sfuggire al suo aguzzino, un vampiro che lo teneva prigioniero in un tenebroso antro degno di un film dell’orrore.

Sui 5 dollari di Cook Islands del 2023 è ritratta ancora la regina Elisabetta II, dal momento che l'incoronazione di Carlo III avverrà solo all'inizio di maggio
Sui 5 dollari di Cook Islands del 2023 è ritratta ancora la regina Elisabetta II, dal momento che l’incoronazione di Carlo III avverrà solo all’inizio di maggio

CIT ha così ridefinito completamente il concetto di “serie numismatica”. Fino ad ora, una “trematica” consisteva infatti in raffigurazioni che appartenevano a un soggetto comune: animali, montagne, personaggi. Con Trapped, CIT ha aggiunto un elemento cronologico a questo concept: i motivi delle monete devono essere disposti in un certo ordine in modo che l’immaginazione dello spettatore possa svelare la storia che li circonda.

I 5 dollari Escape di Cook Islands sono realizzati con peso di un’oncia d’argento 999 millesimi, diametro di 38,61 millimetri e finitura anticata. Sono solo 999 le monete di questa emissione che, realizzate in altorilievo, sono state coniate da B. H. Mayer’s Kunstprägeanstalt, zecca privata con sede a Monaco di Baviera.