Medaglie olimpiche per PARIGI 2024, nel cuore la TORRE EIFFEL

di Mathias Paoletti | Un pezzo del monumento simbolo della Francia: questo al centro delle medaglie olimpiche per Parigi 2024 presentate pochi giorni fa

162
medaglie olimpiche per parigi 2024 oro argento bronzo acciaio torre eiffel esagono premio sport

Per tante edizioni sono rimaste praticamente uguali salvo l’indicazione del luogo dei Giochi e la data, le coniazioni destinate a premiare gli atleti migliori al mondo che ogni quattro anni si cimentano nello spirito del barone De Coubertin. Le medaglie olimpiche per Parigi 2024, invece, saranno speciali.

Sia per le Olimpiadi che per le Paralimpiadi previste quest’anno, infatti, gli organizzatori hanno voluto che fosse la Torre Eiffel, il simbolo della Francia, ad essere presente sui premi destinati a quanti saliranno sul podio delle varie discipline.

La Torre Eiffel campeggia infatti non solo sul dritto delle medaglie olimpiche per Parigi 2024 – accanto alla classica Nike alata, al Partenone e all’ovale di uno stadio sportivo – ma è anche fisicamente presente sul rovescio, sotto forma di un cammeo esagonale di acciaio con il logo dei Giochi.

medaglie olimpiche per parigi 2024 oro argento bronzo acciaio torre eiffel esagono premio sport

La Torre Eiffel nel cuore: sembra questo il motto delle medaglie olimpiche per Parigi 2024 che conengono, incastonato, un frammento del celebre monumento

“Abbiamo detto alla società che cura la manutenzione della torre: ne vogliamo un pezzo!”: con questa battuta Thierry Reboul, delegato al progetto delle medaglie olimpiche per Parigi 2024, riassume quanto chiesto alla società che gestisce il monumento. “Volevamo che il simbolo della medaglia incontrasse un altro simbolo eterno, quello della Francia, che è la Torre Eiffel”.

Così, uno dei tralicci della torre – che periodicamente vengono sostituiti, quando presentano usura o difetti strutturali – è stato trasformato in esagoni (altro simbolo che ricorda il profilo geografico della Francia), trattato con una finitura speciale e incastonato nelle medaglie olimpiche per Parigi 2024.

A farlo è stata la nota firma francese della gioielleria Chaumet che ha provveduto al design del castone e alle lavorazioni. L’azienda ha dichiarato in una nota tramite la sua design manager Clémentine Massonnat: “Dovevamo offrire qualcosa di eccezionale e far sì che questa medaglia diventasse un gioiello”.

medaglie olimpiche per parigi 2024 oro argento bronzo acciaio torre eiffel esagono premio sport

A sinistra la versione della medaglia per le Paralimpiadi 2024, a destra quella per le Olimpiadi che si terranno in Francia in estate

“Così – prosegue – abbiamo deciso di trattare questo pezzo della Torre Eiffel (diciotto grammi per medaglia) a forma di esagono, di incastonarlo come una pietra preziosa nell’alta gioielleria, quindi di posizionarlo al centro della medaglia”.

Quanto fatto per le medaglie olimpiche per Parigi 2024 vale anche per le medaglie paralimpiche che tuttavia si differenziano per il dritto, che ospita il logo dei Giochi riservati agli atleti disabili, altro evento globale di integrazione e autentico palcoscenico dello spirito olimpico.

Chissà come saranno le medaglie delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026? Per ora, la nostra zecca ha coniato tre monete che ricordano le passate edizioni tricolori dei giochi, che potete scoprire qui. Se invece volete rivedere la presentazione ufficiale delle medaglie ecco il video della cerimonia che si è svolta la scorsa settimana.

.