Corredo di guerriero longobardo rinvenuto in Emilia

di Antonio Castellani |L’incontro di studi dal titolo Langobardorum Nummorum Doctrina, che si terrà presso l’Auditorium delle Clarisse di Monte Sant’Angelo (FG) il prossimo 13 ottobre, oltre ad essere una giornata di focus incentrata sulla numismatica, si pone come un forte richiamo negli ambienti culturali nazionali per le stimolanti proposte di approfondimento del ricco patrimonio di civiltà sviluppato nel territorio garganico.

Coinvolgendo enti, università e prestigiose associazioni, l’iniziativa chiama a raccolta autorevoli studiosi per celebrare in modo originale i 1.450 anni della discesa in Italia dei Longobardi affrontando in una disamina puntuale il loro mondo, nell’ambito di una giornata dedicata alla monetazione.

Tremisse longobardo anonimo a nome di Maurizio Tiberio (582-602), coniato in oro da zecca non precisabile

“Avvalendosi per la distribuzione dei temi da trattare della competenza scientifica della Società Mediterranea di Metrologia Numismatica e della capacità organizzativa del Centro Studi Storico Archeologici del Gargano, l’incontro culturale numismatico – fanno sapere gli organizzatori – ha ottenuto il prestigioso patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali, che ne ha riconosciuta l’l’elevata valenza scientifica, istruttiva e formativa.

L’Ente Parco Nazionale del Gargano e il Comune di Monte Sant’Angelo – prosegue la nota – prontamente ne hanno riconosciuto il significato scientifico; la Regione Puglia e la Città di Foggia non hanno fatto mancare il loro sostegno etico. Ben sette atenei italiani hanno accordato volentieri i relativi patrocini morali che sono stati concessi anche dalla Accademia Pugliese delle Scienze e dalla Società di Storia Patria per la Puglia.

Sepoltura di guerriero longobardo col suo cavallo al Museo di Campobasso

Il valore dell’iniziativa è stato accresciuto dal patrocinio della Associazione Italia Langobardorum, dal Centro Studi Longobardi e da numerose altre società scientifiche nazionali. Non è mancata la protezione della Basilica Santuario San Michele Arcangelo”.

L’incontro sarà anche l’occasione per la celebrazione della prima edizione in assoluto del  Premio “Biblionumis” per la ricerca numismatica che debutta quest’anno con l’ambizione di rappresentare un evento tra i più prestigiosi premi nazionali in ambito numismatico.

Tremisse in oro per Benevento a nome del duca Grimoaldo III coniato tra il 792 e il 796

La giornata che precede l’incontro di studi, il venerdì 12 ottobre, sarà dedicata per i relatori e quanti vorranno approfittare dell’occasione ad una serie di visite guidate: alle ore 16 visita guidata al Castello Normanno-Svevo-Aragonese di Monte Sant’Angelo; alle ore 17 visita guidata alla Basilica Santuario di San Michele Arcangelo, ai Musei TeCuM (Museo Lapidario e Devozionale) e alle Cripte Longobarde; alle ore 18 visita guidata al Complesso di San Pietro e Battistero di San Giovanni in Tumba (detto “Tomba di Rotari”) e alla Chiesa di Santa Maria Maggiore. Le visite sono a cura del Centro Studi Storico Archeologici del Gargano con la collaborazione della cooperativa EcoGargano e dei padri Micheliti di Monte Sant’Angelo; guida ufficiale sarà l’archeologo Giuseppe Rignanese.

Sabato 13, invece, l’intera giornata sarà dedicata allo studio della Langobardorum Nummorum Doctrina con il seguente programma scientifico.

Sarà il prof. Aldo Luisi ad introdurre e concludere l’incontro di Monte Sant’Angelo

ore 9.00 Prof. Aldo LUISI | Presentazione delI’Incontro Culturale Numismatico

ore 9.30 | Saluti delle Autorità

Dott. Pierpaolo d’Arienzo | Sindaco di Monte Sant’Angelo

Dr.ssa Eugenia Vantaggiato | Mibac

Prof. Claudio Costanzucci | Ente Parco Nazionale del Gargano

Prof.ssa Rosa Palomba | Assessore alla Cultura del Comune di Monte Sant’Angelo

Padre Ladislao Suchy | Basilica Santuario di San Michele Arcangelo

Prof. Antonio Iurilli | Università degli Studi di Palermo

Prof. Nicola Moretti | Università degli Studi della Basilicata

Prof.ssa Emma Angelini | Politecnico di Torino

Prof. Eugenio Scandale | Accademia Pugliese delle Scienze – Bari

Prof. Pasquale Corsi | Società di Storia Patria per la Puglia – Bari

Il prof. Giuseppe Colucci, uno dei relatori nonchè presidente del CN Pugliese

Prof. Giuseppe Colucci | Circolo Numismatico Pugliese – Bari

Dott. Pasquale Gatta | Associazione Italia Langobardorum

Prof. Marcello Rotili | Centro Studi Longobardi

Interventi scientifici / Sessione mattutina

ore 10.00 Prof. Pasquale CORSI | Annotazioni sulle fonti per la storia dei Longobardi in Puglia

ore 10.30 Prof. Giuseppe COLUCCI | La monetazione dei re longobardi

ore 11.00 Coffee break

ore 11.15 Prof.ssa Emma ANGELINI | Analisi composizionale e strutturale di metalli monetati di epocalongobarda

L’arch. Alberto D’Andrea, editore di volumi sulla monetazione longobarda

ore 11.45 Arch. Alberto D’ANDREA – Dott. Domenico L. MORETTI | Aspetti iconografici della monetazione longobarda: dall’Arcangelo Michele ai simboli accessori

ore 12.15 PRof. Antonio IURILLI | I Longobardi in due storie “ideologiche” del Mezzogiorno d’Italia

ore 12.45 Prof. Aldo LUISI | Discussione

ore 13.00 Dott. Luca LOMBARDI – Prof. Giuseppe RUOTOLO | Consegna del Premio “Biblionumis” per la ricerca numismatica

ore 13.15 Lunch

Interventi scientifici / Sessione pomeridiana

ore 14.45 PRof. Aldo LUISI | Ripresa dei lavori

ore 14.50 Dott. Corrado MINERVINI | I Goti: storia e monetazione in Italia

Il dott. Francesco Punzi si occuperà di San Michele Arcangelo sulle monete longobarde

ore 15.20 Dott. Francesco PUNZI | San Michele Arcangelo sulle monete longobarde

ore 15.50 Dott. Beniamino RUSSO | La monetazione del Principato longobardo di Capua

ore 16.20 Prof. Pasquale FRACASSI | La monetazione dei Longobardi di Salerno

ore 16.50 Coffee break

ore 17.00 Dott. Luca LOMBARDI | La letteratura relativa alla Zecca longobarda di Benevento

ore 17.30 PRof. Giuseppe RUOTOLO | La monetazione dei Longobardi di Benevento: aspetti tecnici ed epigrafici

Toccherà al prof. Giuseppe Ruotolo, uno degli organizzatori dell’evento, illustrare la monetazione per Benevento

ore 18.00 Prof. Aldo LUISI | Discussione e conclusioni

Per maggiori informazioni sulla location della giornata di studi, sugli organizzatori, sui patrocini e sulla ricettività clicca qui. Invece, per maggiori informazioni sul Premio “Biblionumis” per la ricerca numismatica clicca qui.