L’ACCADEMIA torna in presenza: evento SABATO 14 maggio a Bologna

280

Mattinata aperta al pubblico anche via Zoom e pomeriggio riservato ai soci per la giornata organizzata dall’Accademia al Museo civico Archeologico

 

a cura della redazione | Dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia, che pure non ha interrotto le attività scientifche e editoriali, l’Accademia italiana di studi numismatici torna con un evento in presenza aperto al pubblico, anche via internet.

Nella mattina di sabato 14 maggio, infatti, l’AISN organizza a Bologna, presso la Sala Risorgimento del Museo civico archeologico, un incontro culturale incentrato sulla numismatica e aperto al pubblico.

Sarà possibile collegarsi tramite Zoom (qui il link dell’evento) oppure accedere alla Sala Risorgimento rispettando le normative in vigore e fino a esaurimento dei posti disponibili.

Il pomeriggio, invece, l’Accademia ha in programma l’assemblea generale annuale riservata ai soci e nel corso della quale saranno rinnovate le cariche sociali. Questo il programma della mattinata di sabato 14 maggio:

  • Ore 10.20 – Saluti e apertura dei lavori.
  • Ore 10.30 – Consegna di una targa di riconoscimento per l’attività culturale svolta dall’Associazione “Quelli del Cordusio” a favore della numismatica.
  • Ore 10.40 – Consegna del IV Premio per tesi di laurea “Pro Mario Traina” con interventi degli autori delle due tesi premiate.
Stefano Beruzzi, segretario dell'Accademia italiana di studi numismatici
Stefano Beruzzi, segretario dell’Accademia italiana di studi numismatici
  • Ore 11.10 – Inizio della manifestazione in memoria dell’accademico Adolfo Modesti, recentemente scomparso, e moderata dal vice presidente della AISN, Beniamino Russo, per commemorare il centenario della morte di Nicolò Papadopoli; una manifestazione che integra quella del 17 febbraio 2022 presso il Senato, alla quale è stato concesso il patrocinio AISN per l’importanza dell’evento e che è stata organizzata con il fondamentale apporto di due soci dell’Accademia (Stefano Bertuzzi e Umberto Moruzzi).
  • Ore 11.20 – Relazione di Stefano Bertuzzi, segretario dell’Accademia, sul tema Nicolò Papadopoli Aldobrandini, senatore del Regno d’Italia, grande numismatico e filantropo, nel centenario della sua morte.
Michele Asolati, docente di numsimatica presso l'Univeristà degli studi di Padova
Michele Asolati, docente di numsimatica presso l’Univeristà degli studi di Padova
  • Ore 11.40 – Relazione di Cristina Crisafulli, Museo Correr, Venezia: Nicolò Papadopoli e il Museo Correr nel centenario della sua morte.
  • Ore 12.00 – Relazione di Michele Asolati, Università degli Studi di Padova: Il contributo del mercato antiquario alla ricerca numismatica nell’era digitale.
  • Ore 12.30 Presentazione degli ultimi volumi della nuova collana dell’Accademia.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito dell’Accademia cliccando qui.