Una 2 euro (e un foto ricordo) per gli SPOSI di SAN VALENTINO

677

Sono dedicate agli sposi Henri e Maria Teresa le 2 euro lussemburghesi emesse sia in fior di conio e proof che con “effetto fotografico”

 

Nozze da favola, il 14 febbraio 1981, per Henri del Lussemburgo e Maria Teresa: spisi da 40 anni, vengono omaggiati di una moneta da 2 euro
Nozze da favola, il 14 febbraio 1981, per Henri del Lussemburgo e Maria Teresa: spisi da 40 anni, vengono omaggiati di una moneta da 2 euro

di Mathias Paoletti | Il 19 aprile scorso la Banque Centrale du Luxembourg ha emesso in due versioni “ordinarie£, fior di conio e proof, e una “speciale”, la seconda moneta commemorativa da 2 euro in calendario per il 2021. La bimetallica ha per tema il 40° anniversario delle nozze del granduca regnante e mostra il ritratto dei due sposi, la granduchessa Maria Teresa e il granduca Henri, per l’appunto, sulla faccia nazionale.

A destra è impresso l’anno di coniazione 2021 e in basso – da sinistra a destra – la moneta è decorata da boccioli di rosa, dalla data del 14 febbraio 1981 – per questo i due furono ribattezzati dalle cronache mondane “gli sposi di san Valentino” – e da due fedi in oro intrecciate. Sul bordo inferiore dell’del bozzetto, che esce in parte sull’anello esterno, il nome paese di emissione LËTZEBURERG (ossia, Lussemburgo) e i due marchi di zecca.

Ecco come si presenta l'innovativa 2 euro ad effetto fotografico emessa dal Lussemburgo: chi ha potuto visionare dal vivo la moneta assicura che la puntinatura del metallo è di notevole impatto visivo
Ecco come si presenta l’innovativa 2 euro ad effetto fotografico emessa dal Lussemburgo: chi ha potuto visionare dal vivo la moneta assicura che la puntinatura del metallo è di notevole impatto visivo

Questa romantica 2 euro lussemburghese ha una doppia tiratura di 160.000 esemplari: il primo tipo con normali rilievi e il secondo con una lavorazione puntinata della superficie metallica che simula un “effetto fotografia”. Di entrambe le tipologie sono disponibili 7500 pezzi fior di conio in coincard, oltre a 1000 pezzi proof in astuccio della versione a rilievo e 2500 della “fotografica”. Per tutte le altre notizie sui 2 euro commemorativi clicca qui.