Colorati, ibridi e leggeri: in anteprima i 10 euro tedeschi per il 2020

616

Un anello polimerico separa due parti metalliche nei 10 euro tedeschi per il 2020 dedicati al land yacthing

 

di Mathias Paoletti | Per la serie Air Moves inaugurata quest’anno (leggi il nostro articolo di anteprima) e dedicata a moderni sport dinamici basati sullo sfruttamento dell’elemento aria, la Repubblica Federale Tedesca ha svelato, al solito con largo anticipo, l’aspetto dei 10 euro bimetallici con anello polimerico che saranno emessi nel 2020.

Una gara di "land yacth" lungo il mare: questo lo sport scelto per i 10 euro tedeschi per il 2020
Una gara di “land yacth” lungo il mare: questo lo sport scelto per i 10 euro tedeschi per il 2020

E, dopo il soggetto del volo vero e proprio (IN DER LUFT) simboleggiato da un parapendio che si libra sulle montagne, ora tocca ad uno sport che sfrutta “l’aria sulla terra” (AN LAND) e che Andre Witting, il designer autore anche della faccia comune della serie, ha dedicato al land yachting.

Il land yacthing, questo sconosciuto…

Questa disciplina consiste in gare condotte con veicoli a tre ruote, a propulsione eolica, dotati di una vela tipo windsurf che scivolano veloci su distese sabbiose, come spiagge o laghi asciutti.

“Il design del rovescio – sottolinea una nota del Ministero Federale delle Finanze – si concentra sulle caratteristiche essenziali che definiscono questo sport. Mostra in modo molto elegante un land yacht nella vastità del paesaggio” comunicando – aggiungiamo – un senso di libertà davvero piacevole.

I 10 euro ibrido-bimetallici in dettaglio

Essenziale, affascinante, comunica un senso di pace e silenzio questa nuova moneta tedesca destinata ai collezionisti per il 2020
Essenziale, affascinante, comunica un senso di pace e silenzio questa nuova moneta tedesca destinata ai collezionisti per il 2020

La moneta ha una massa complessiva di g 9,70, con anello esterno in bronzo rosso e tondello centrale in cupronichel, separati da un anello intermedio in polimero traslucido.

Il diametro esterno – “fuori tutto”, per usare un’espressione marinara – è di 32,50 millimetri e il bordo del tondello è liscio.

Della moneta saranno coniati 1,75 milioni di pezzi in fior di conio e 250 mila proof, 50 mila per ogni zecca federale.

Il dritto mostra l’aquila araldica tedesca stilizzata, la legenda REPUBBLICA FEDERALE DI GERMANIA, il valore 10 EURO, l’anno 2020, le dodici stelle europee e – a seconda della zecca – recherà il marchio A (Berlino), D (Monaco di Baviera), F (Stoccarda), G (Karlsruhe) o J (Amburgo).

Dopo i 10 euro tedeschi per il 2020, che qui vi abbiamo mostrato in anteprima, la serie numismatica Air Moves si concluderà nel 2021 con l’omaggio ad uno sport che coniuga aria ed acqua. Quale sarà?