giovedì 17 gennaio 2019 - 14 : 25
Home Articoli

Articoli

Tiziano, le medaglie e i 500 anni di un capolavoro

di Leonardo Mezzaroba | Il 19 maggio di 500 anni fa veniva collocata nell’abside della chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari, a Venezia, la celebre pala dell’Assunta, commissionata nel 1516 a Tiziano dal...

Una medaglia per il “ritorno a casa” di san Giovanni XXIII

di Roberto Ganganelli | Dal 24 maggio al 10 giugno, per speciale concessione di papa Francesco, l’urna con il corpo di san Giovanni XXIII ha lasciato la Basilica di San Pietro ed è stata accolta da migliaia di...

Altro che pretoriani, i più fedeli a Nerone furono i Germani!

di Roberto Ganganelli | Uno dei più belli e rari sesterzi a nome di Nerone imperatore (54-68 d.C.) è quello classificato dal RIC al n. 565 e che abbina al ritratto laureato a sinistra...

Quando il leone sconfisse la tigre: una (doppia) medaglia per l’assedio di Seringapatam

di Franca Maria Vanni | Nel 1799 scoppiò in India il quarto ed ultimo conflitto tra la Compagnia Britannica delle Indie Orientali ed il Regno di Mysore, che aveva mire espansionistiche a spese degli...

“First man on the moon”: anche negli USA il cinquantenario si avvicina

di Mathias Paoletti | La Zecca degli Stati Uniti (U.S. Mint) ha presentato l’11 ottobre i progetti per il programma di monete commemorative previsto per il 50° anniversario dell'Apollo 11 che sarà sviluppato nel...

Una piastra papale “hommage a la France” ispirata a Guido Reni

di Roberto Ganganelli | Correva l’anno 1692 quando l’incisore Giovanni Martino Hamerani (1646-1705), il più famoso esponente della dinastia di artisti del bulino al servizio dei romani pontefici venne chiamato a modellare i conii...

Il Massimino di Caruso: un aureo eccezionale per storia e rarità

di Roberto Ganganelli | Si sa, specie per le monete più prestigiose il pedigree conta, eccome se conta. Così, avere per le mani un esemplare papale ex collezione Muntoni, oppure uno dei Gonzaga appartenuto...

Un’inedito esperimento di stampa delle sfortunate 25 lire

di Gerardo Vendemia | Da molti anni la cartamoneta italiana viene studiata, collezionata e classificata. Tuttavia, ancora oggi è possibile imbattersi in nuove scoperte numismatiche, anche nell’ambito di tipologie molto collezionate o che -...

L’omaggio di Patroni al genio di Margherita Hack

di Antonio Castellani | Tra le medaglie italiane esposte al XXXV Congresso FIDEM di Ottawa, che si è tenuto dal 29 maggio al 2 giugno, spiccava quella realizzata dal maestro Vincenzo Dino Patroni e...

Il grosso aquilino della zecca di Vicenza: storia e varianti

di Andrea Keber | La dominazione scaligera sulla città di Vicenza inizia nel 1311, quando le truppe di Cangrande della Scala scacciano il presidio dei Carraresi padovani. Tra gli uomini di fiducia di Cangrande...